RETE ANTIVOLATILI

Rete zincata per comignolo

Oggi vorrei parlare dell’importanza di proteggere i nostri comignoli con una rete anti uccello per camini.

La protezione dei comignoli con rete è un’operazione importante da eseguire per proteggere il nostro impianto fumario.

La rete di protezione sul comignolo evita agli animali, uccelli soprattutto, di nidificare o cadere all’interno del condotto fumi. Di per se è un’operazione relativamente semplice, è sufficiente salire sul tetto ed avvolgere il comignolo con della rete, preferibilmente zincata, fissarla ed il gioco è fatto.

Una rete nel comignolo

Una rete nel comignolo

Noi, Gli spazzacamino di Manlio, questo tipo di intervento lo eseguiamo a seguito della pulizia della canna fumaria, oppure dietro richiesta del cliente, solitamente quando il cliente chiama è perché si trova nel condotto fumario un qualche animale. Sappiate che l’animale che cade nel condotto fumario nella quasi totalità dei casi è condannato a morte. Spesso inoltre resta nel condotto fumario per lungo tempo, con tutto quello che ne consegue.

La rete anti volatili da installare ha preferibilmente maglia esagonale ed è zincata. La zincatura ci garantisce l’inattaccabilità dalla ruggine e quindi maggior durata. Non scegliete una maglia troppo piccola perché potrebbe nel breve tapparsi con le polveri che i fumi trasportano ed i residui carboniosi.

La rete anti uccelli per camino non vi protegge dai nidi di vespe o calabroni, questi hanno dimensioni minori e passano comunque tra le maglie della rete.

Un nido di calabroni

Un nido di calabroni

La rete anti calabroni, ha dimensioni talmente piccole da non poter essere installata in maniera permanente sul comignolo (si ostruirebbe dopo pochi giorni di fuoco ). Solitamente si installa a fine stagione e si smonta poco prima di riaccendere il camino o la stufa. È preferibile usare una rete a maglia fine per chiudere il comignolo in caso di calabroni piuttosto che un sacco di plastica ermetico, questo per permettere comunque all’aria di circolare all’interno della canna fumaria.

Un’ultima raccomandazione: nei camini possono nidificare sia calabroni che vespe o api, le prime due categorie vanno eliminate con dei veleni dedicati, la api al contrario vanno salvate. Chiamando un apicoltore potete far recuperare l’ape regina, le altre la seguiranno. Le api sono molto importanti nel nostro ecosistema, e a causa dell’inquinamento ne stanno morendo tantissime.

Un nido di api

Un nido di api

Scritto da: Manlio Marta

Summary
Rete Antivolatili
Article Name
Rete Antivolatili
Description
La Rete di Protezione sul Comignolo evita agli Uccelli soprattutto,di nidificare o cadere all'interno del condotto fumi, Operazione Importante da eseguire!
Author
Publisher Name
Gli Spazzacamino
Publisher Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *